Home > Metodo roulette rosso e nero

Metodo roulette rosso e nero

Metodo roulette rosso e nero

Momento di attacco Si prende come riferimento le ultime tre combinazioni uscite e si osserva la figura uscita. Riassumendo in breve le regole: Dopo il primo colpo perso si puntano due pezzi, se si perde si ritorna ad uno fino al primo colpo vinto. Dopo ogni colpo colpo vinto si calcola la differenza tra numero di colpi vinti e numero di colpi persi e quello sarà il valore della puntata da effettuare. Se si vince si rimane sulla stessa puntata fino al primo colpo perso. Se si perde si diminuisce di uno pezzo fino al primo colpo vinto e si ricalcola lo scarto La progressione si ferma non appena raggiunge l'attivo e ricomincia da un pezzo.

Lo zero Lo zero è a tutti gli effetti un colpo perso e si prosegue nella progressione come se fosse uscita la combinazione opposta, mentre come puntata si ripeterà l'ultima puntata effettuata, perché lo zero non modifica le ultime tre combinazioni uscite. E come è andata a finire? Beh, qualunque sia il caso tuo, voglio complimentarmi con te! Buon divertimento! Capitale iniziale: Perché abbia senso non dovrebbe superare il capitale iniziale. Ogni volta che scommettiamo rischiamo di incappare nella serie negativa che ci manda in rovina. Quale è la probabilità che su volte che iniziamo a puntare un euro NON esca la serie sfortunata nei numeri seguenti?

La formula matematica qui acclusa rappresenta in maniera formale il rischio di rovina, dove x è il numero delle uscite dello stesso colore che riusciamo a sopportare ed N è il numero dei colpi. Potete sbizzarrirvi nei calcoli variando x ed N, noterete che per N molto grande, si perde quasi certamente tutto l'investimento, mentre se N è piccolo le chances di vittoria aumentano e questo è l'unico caso in cui è vincente. Anche se da questa scelta dipenderà l'esito del gioco, decidere su quale colore piazzare continuamente le vostre fiches dipende solo da voi, ma considerate che le due combinazioni sono equiprobabili. Nulla cambia da un punto di vista probabilistico, si tratta solo di una perdita inutile di tempo per il giocatore che deve attendere il verificarsi di una determinata serie.

Un consiglio per i kamikaze che intendono utilizzare il metodo del raddoppio potrebbe essere quello di non puntare sempre lo stesso colore, ma variare a piacimento, scommettendo anche qualche volta sul pari e dispari o manque e passe. Non cambierà certo la situazione, ma riuscirete a svincolarvi mentalmente dai discorsi di filotti consecutivi dello stesso colore, senza quindi dover attendere l'uscita di sequenze particolari al tavolo della roulette.

L'origine di questa condotta di gioco si deve ai francesi, in quanto fu molto popolare in Francia intorno al diciottesimo secolo. Tale tipo di progressione infatti era applicata al gioco del testa o croce: Infatti ad una prima analisi quello che pensiamo è " Bé se ogni volta che perdo raddoppio la puntata prima o poi vinco no? Vediamo come mai: Inoltre per poter sperimentare questo "sistema" è necessario avere a disposizione una grande quantità di denaro iniziale.

Ad esempio la truffa che ho visto io proponeva di iniziare a giocare con 50 euro. Nell'esempio che ho fatto, 50 unità di denaro non bastavano. Rispondo io per loro. Ammettiamo che non si verifichi questa possibilità al primo round. Questo è giusto, tuttavia non fermatevi a leggere qui perchè la bufala sta per essere smascherata. Ipotizziamo di vincere al primo round partendo con 50 monete, siccome la vittoria è sempre di 1 moneta ci ritroveremmo con 51 monete.

Tuttavia se ci capita il giro sfortunato alla seconda giocata, quindi:. La domanda è: Se abbiamo fortuna si calcoleremo fra poco la probabilità , ma quante partite dobbiamo vincere per raggiungere un avanzo di 32? Bé i round da vincere sono 13 non crediate che sia un numero fortunato.. Se da 63 togliamo le perdite del giro sfortunato otteniamo come risultato Quindi visto che per arrivare a 63 dobbiamo vincere 13 round noi vogliamo sapere la probabilità che su 13 round NON grazie a James per la piccola correzione: Con questo risultato "sembrerebbe" che abbiamo circa 2 chance su 3 di arrivare a 63 monete partendo da Perchè una volta arrivati a 63 monete e ricordate che a questo punto avevate comunque una possibilità su 3 di perdere tutto, adesso viene la parte più importante , esiste ancora un giro sfortunato che è il seguente:.

Come vediamo, arrivati alla sesta giocata di questo round avremmo già perso tutto il nostro capitale. Infatti se da togliamo le perdite 63 otterremo 64 che è esattamente la cifra che ci manca per continuare e che non abbiamo. Quindi a questo punto per poter continuare dovremmo prima vincere 64 round. Riusciamo ancora a vincere 64 partite prima che ci capiti il round sfortunato?

La risposta è no. Perchè anche se il round sfortunato è molto meno probabile di prima stavolta il round sfortunato capiterà in media solo una volta ogni circa 64 partite per arrivare a dobbiamo prima vincere molte più partite per l'esattezza

Simulatore di sequenze alla roulette - Ecco svelato come il casinò vince sempre — Simone Riccetti

Simulatore di sequenze alla roulette – Ecco svelato come il casinò vince sempre tuo computer portatile scommettendo semplicemente sul rosso e sul nero?. Il metodo proposto consiste nello scegliere un colore, rosso o nero e di puntare un euro su quel colore. Se si vince, iterare l'operazione, se si. I sistemi per la roulette non sono altro che metodi matematici che si fondano sul Il più famoso sistema roulette che si bassa sul Rosso-Nero è quello del. Ultimamente il mio account di facebook è sommerso da pubblicità di giochi le roulette non hanno solo ROSSO e NERO ma hanno anche il VERDE, ma . e non è proprio una bufala al % nel senso che il metodo che hai. Questa metodica è conosciuta anche con il nome di Martingale o metodo del rosso e nero e chiunque sia un giocatore d'azzardo prima o poi nella sua vita ne . Come tutti ben sappiamo il gioco della roulette è quello tra i più popolari al mondo, All'inizio c'è una sequenza di un rosso e nero alternato, successivamente c'è E' ovvio che non si tratta di un metodo sbanca casinò, ma è comunque un. Un metodo per evitare le terribili” sequenze maledette”, tipo filotti da 10 e oltre, lunghe alternanze o quelle Ai fini della spiegazione utilizzo Rosso e Nero.

Toplists